¿FUTURE?_Il teatro che ti muove

A Milano c’è una nuova rassegna di spettacolo dal vivo, underground in tutti i sensi.

Da ottobre a dicembre, 3 appuntamenti teatrali, 3 residenza e 2 workshop di formazione ospitati dagli spazi della Stazione di Porta Vittoria del Passante Ferroviario. A Quarta Parete, un progetto di LE BELLE ARTI APS – Progetto Artepassante, con la direzione artistica de
La Confraternita del Chianti e con il contributo del Comune di Milano.

In uno spazio sperimentale, sotterraneo e alternativo, la drammaturgia italiana contemporanea. Giovani compagnie con scritture inedite si interrogano sul ¿FUTURE? perché il futuro ci riguarda tutti, pubblico e artisti, da sempre. E mai come in questo tempo incerto, di futuro abbiamo un disperato bisogno.

APPUNTAMENTI:

lun. 25.10 h 19

Aperitivo di presentazione della rassegna, alla presenza degli artisti 

sab. 30.10 (h 15 e h 17) e dom. 31.10 (h 15 e h 17)

GIORNO ZERO (la resistenza che verrà non è la prima) a cura di Associazione 47|04 PRIMA MILANESE

Audionarrazione, sound design e gioco, in una performance che porta il pubblico a misurarsi con l’eredità della Resistenza italiana.

ven. 12.11 (h 21), sab. 13.11 (h 21) e dom. 14.11 h 19

WERTHER (o dell’assoluto) a cura di Circolo Bergman

Un percorso in cuffia sulle tracce di quello che resta della città, del lavoro, di un fallimento artistico.

ven. 10.12, sab. 11.12, dom. 12.12

CITIES #milano a cura de La Confraternita del Chianti PRIMA NAZIONALE

Una mostra performativa dislocata tra gli spazi della Stazione di Porta Vittoria, una ricerca tra Berlino, Barcellona, Fiume/Rijeka e, ora, anche Milano.

Scopri cos’è il progetto CITIES

Biglietti:
10 euro comprensivi tessera evento
7 euro per soci Le Belle Arti
5 ridotti (under18, scuole di teatro)

Abbonamento “¿Futuro?” valido per 3 spettacoli:
21 euro (interi), 15 euro (soci Le Belle Arti)

La presentazione di lun. 25.10 è a ingresso libero.

Accesso alla presentazione e agli spettacoli consentito con green pass, nel rispetto delle norme di legge.

Info e prenotazioni:

Mail: eventi.lebellearti@gmail.com |
Cell. whatsapp +39 340 5704399 Valentina 10-12 e 15-18

FORMAZIONE:

mer. 10.11 (h 20.30-22.30), gio. 11.11 (h 20.30-22.30),
sab. 13.11 (h 16-18) e dom. 14.11 (h 16-18)

SCRIVERE I LUOGHI a cura di Paolo Giorgio di Circolo Bergman

Osservare un luogo, abitarlo, entrarci in relazione attraverso la scrittura e l’azione. Il laboratorio affronta alcune tecniche legate alla performance nello spazio pubblico e alla creazione site-specific. A partire da esercizi di osservazione e da pratiche di rielaborazione, gli allievi progetteranno delle brevi azioni performative specificatamente pensate per l’ambiente della metropolitana. Potranno poi decidere se realizzarle o meno.

QUOTA DI ISCRIZIONE: 100 euro+1 biglietto per la performance WERTHER+tessera associativa

lun. 6.12 (h 18-21), mar. 7.12 (h 18-21), mer. 8.12 (h 18-21), sab. 11.12 (h 10-13) e
dom. 12.12 (h 10-13)

TUTTA MIA LA CITTÀ a cura di Chiara Boscaro e Marco Di Stefano de La Confraternita del Chianti

Cos’è Milano? Cosa fa di Milano una città? Chiara Boscaro e Marco Di Stefano conducono un percorso di ricerca artistica dedicato alla città di Milano, ai suoi luoghi e abitanti. Attraverso esercizi di osservazione, interviste, condivisione di materiale documentale e iconografico, ogni partecipante sarà accompagnato nell’elaborazione di un piccolo progetto artistico e/o performativo, che possa valorizzare il bagaglio artistico e tecnico personale nella costruzione di un affresco collettivo.

QUOTA DI ISCRIZIONE: 200 euro+1 biglietto per CITIES #milano+tessera associativa

I workshop sono aperti a professionisti come ad amatori, di qualunque disciplina (attori, danzatori, autori, musicisti, artisti visivi). 

Info: info@laconfraternitadelchianti.eu

Iscrizioni: eventi.lebellearti@gmail.com | whatsapp +39 340 5704399 Valentina 10-12 e 15-18

Accesso ai workshop consentito con green pass, nel rispetto delle norme di legge.

La Confraternita del Chianti è una compagnia teatrale professionista, con base a Milano, che si occupa di nuova drammaturgia sia in Italia che all'estero.

La Confraternita del Chianti © 2021. Ass. Culturale K.  – P.IVA 07886260962 – Privacy Policy

Sito creato da dpconsulenze srl