MATERIA OSCURA II ed.

una collaborazione Teatro I e Teatro Verdi Milano/Teatro del Buratto

progetto di ricerca drammaturgica condivisa a cura di Francesca Garolla (Teatro-i Milano), Chiara Boscaro e Marco Di Stefano (La Confraternita del Chianti)

Il progetto, per questa edizione, si avvale della partecipazione degli artisti:

Magdalena Barile

Stefano Cordella

Renato Gabrielli

Michele M. A. Panella

Lorenzo Piccolo

Il percorso prevederà momenti di approfondimento sui temi della contemporaneità e sui linguaggi della scrittura per il teatro e un progetto di scrittura condivisa, e sarà interamente condiviso con il pubblico, che potrà prendere parte agli incontri e bere una birra insieme agli artisti… perché quello che non abbiamo ancora detto è che una buona parte degli incontri avrà inderogabilmente come scenografia naturale un bar!

Materia Oscura è un’ossessione. Materia Oscura è un problema. Materia Oscura è una ricerca. Materia Oscura è una vertigine.

La materia oscura è un’ipotesi, la speranza che l’universo come lo conosciamo sia pieno di qualcosa che non vediamo, ma che fa sì che l’universo abbia questa forma e questa età. È il tentativo positivista dell’Uomo di disegnare l’universo a propria immagine e somiglianza. La materia oscura non emette radiazione elettromagnetica, non riflette la luce, non reagisce agli stimoli. La immaginiamo solo in base agli effetti gravitazionali che potrebbe esercitare sulla materia visibile. La materia oscura è ciò che vorremmo ci fosse e che non sappiamo se c’è.

E se c’è e poi ci fa male?

Calendario:

#1 28.11.2018

#2 20.12.2018

#3 31.01.2019

#4 28.02.2019

#5 16.05.2019

#6 12.06.2019

@Posto Unico Milano via Pastrengo 16, Milano | Quartiere Isola | M2-M5 Garibaldi

Leave a comment

La Confraternita del Chianti è una compagnia teatrale professionista, con base a Milano, che si occupa di nuova drammaturgia sia in Italia che all'estero.

La Confraternita del Chianti © 2019. Ass. Culturale K.  – P.IVA 07886260962 – Privacy Policy

Sito creato da dpconsulenze srl